The Latest

In un’altra vita ti avrei scritto, ora.
Ti avrei chiesto di correre qui da me,
perché era tutto il giorno
che non facevo altro che pensarti.
No, scusa, tutta la settimana.
Il mese. La vita.
Masashi Kishimoto 

(via mariofiorerosso)

Apr 17, 2014 / 335 note
Apr 16, 2014 / 57 note

(via whitenoten)

E mi disegno mani sulla pelle,
quelle mani
che non ho più su di me.
Poi scrivo da sola
le carezze che vorrei
e che non ho.
Stefania Lastoria  
Apr 16, 2014 / 37 note
Non sono mai stato folle,
tranne in occasioni
quando il mio cuore
è stato toccato.
Edgar Allan Poe 

(via detteaq)

Apr 16, 2014 / 363 note
Apr 16, 2014 / 92 note

(via turquoblue)

Era questo l’abbandono, e lo sapevi,
era la guerra oscura del cuore e di tutti,
era il lamento rotto di angosce commosse,
e l’ebbrezza, e il desiderio, di lasciarsi andare,
e questo era la mia vita,
era questo che l’acqua dei tuoi occhi portava,
era questo che stava nel cavo delle tue mani.
P.  Neruda  

(via kite62)

Apr 16, 2014 / 67 note
Sbagliava ad attaccarsi
troppo a quella dolcezza,
l’abbraccio dopo le grida,
il bacio dopo l’addio.
Sbagliava a diventarne
dipendente come l’acqua dolce
dopo una ferita da sale.
J. Scafidi
Apr 15, 2014 / 3 note

daniele martinie
Apr 15, 2014 / 206 note
Se si potesse,
preferirei mostrarti ciò che provo
senza bisogno di parole.
Seneca 
Apr 15, 2014 / 78 note
Apr 15, 2014 / 519 note

(via whitenoten)

Chissà se un giorno,
guardando negli occhi
di chi ti avrà dopo di me,
cercherai qualcosa
che mi appartiene.
Pablo Neruda
Apr 15, 2014 / 14 note
sono un veleno
intarsiato nel rumore pieno
delle maree
Antonella Taravella 
Apr 15, 2014 / 12 note
Apr 14, 2014 / 61 note
Se la scelta è
fra non essere amati
ed essere vulnerabili,
sensibili ed emotivi,
allora l’amore
potete anche tenervelo.
C. Palahniuk 
Apr 14, 2014 / 10 note
Apr 14, 2014 / 4.851 note

(via whitenoten)