The Latest

[by Jake Anderson]
Ago 29, 2014 / 641 note

[by Jake Anderson]

(via whitenoten)

Il tuo non esserci
è già caldo di te,
ed è più vero,
più del tuo mancarmi.
La nostalgia
spesso non distingue.
Rainer Maria Rilke 
Ago 29, 2014 / 70 note
Comunque io
non posso vivere
senza di te
l‘ho detto solo
al martini bianco
ghiaccio e xanax.
Ci sono
dipendenze
che fanno male
senza preavviso
io preferisco quelle
che ti faccio male
lo dicono subito.
Ago 29, 2014 / 31 note
Ago 29, 2014 / 135 note

(via whitenoten)

Non il semplice incontro di due corpi,
ma l’incontro di due anime.
E questo è l’amore.
L’amore può contenere in sé il sesso.
Il sesso non può inglobare in sé l’amore.
OSHO RAJNEESH 
Ago 29, 2014 / 38 note
Ma preferivo tenermi le domande,
piuttosto che trovare risposte cui
non avrei mai potuto rassegnarmi.
John Green, Cercando Alaska. 

(via malinconialeggera)

Ago 29, 2014 / 5.649 note

Vanessa Hessler
Ago 27, 2014 / 347 note

Vanessa Hessler

(via whitenoten)

Nell’abbraccio ti respiro
come non accade mai,
ti respiro mischiando
il tuo profumo al mio.
La tua pelle,
che sa di sale e pane,
di colore e vita.
La tua pelle
che per un istante
sa anche un po’ di me.
Ed io ti abbraccio,
e in quell’abbraccio
respiro te e me.
Stephen Littleword 
Ago 27, 2014 / 79 note

Heather Stewart
Ago 26, 2014 / 768 note

Heather Stewart

(via whitenoten)

E poi c’è la lettera della notte,
non si capisce come la si possa leggere,
non si capisce come il petto
possa allargarsi abbastanza
e contrarsi per respirare quest’aria,
non si capisce come si possa essere
lontano da te.
Franz Kafka, Lettere a Milena

(via mariofiorerosso)

Ago 26, 2014 / 93 note
Ago 26, 2014 / 689 note

(via whitenoten)

Non successe altro ai nostri corpi.
Ci bastò il colmo delle labbra,
il fiato inghiottito nel naso,
mischiato ai pensieri.
Erri De Luca 

(via eli-beth)

Ago 26, 2014 / 45 note
Ago 26, 2014 / 150 note

(via deeeepwaters)

Ho imparato che ci sono amori impossibili,
amori incompiuti, amori che potevano essere
e non sono stati.
Ho imparato che è meglio una scia bruciante,
anche se lascia una cicatrice: meglio l’incendio
che un cuore d’inverno.
Ferzan Ozpetek, Rosso Istanbul 

(via egocentricacomeigatti)

Ago 26, 2014 / 649 note
Ago 21, 2014 / 72 note

(via paolama)